Documento senza titolo

PAVIMENTI

La scelta della pavimentazione giusta per il tuo spazio esterno è molto importante non solo dal punto di vista estetico, ma soprattutto dal punto di vista funzionale. Scegliere i pavimenti per esterni della tua casa è un’operazione che va fatta con attenzione per evitare, a lungo andare, alcuni problemi.

Ma prima di tutto facciamo una premessa importante: è una cosa sbagliatissima riciclare un pavimento per interno che è avanzato da altri lavori, in quanto i pavimenti esterni presentano molte differenze con i pavimenti da interno, anche se all’apparenza sembrano uguali o simili. Basti pensare, ad esempio, che i pavimenti per esterno devono essere più resistenti agli agenti atmosferici come la pioggia, il vento e soprattutto il gelo, mentre i pavimenti per interni devono essere maggiormente resistenti ai prodotti chimici usati per lavarli, al calpestio e all’usura.

ALCUNE DELLE NOSTRE COLLABORAZIONI


CasalGrande Abk Mardegan Berti

Prima di acquistare pavimenti per esterni, è importante conoscerne il grado di presa, ossia quanto è scivoloso in caso di pioggia o che si bagni. La piastrella per esterno, infatti, non dovrebbe bagnarsi su tutta la superficie, ma dovrebbe avere sempre un punto dove l’acqua defluisca più rapidamente. Questa caratteristica è importante specialmente se in casa ci sono anziani o bambini piccoli.
Alcune tipo di piastrelle sono meno scivolose grazie alla loro presa e struttura, per cui è bene optare per questa tipologia di pavimenti per esterni antiscivolo.

Ma vediamo quali sono i materiali che possiamo usare per il nostro pavimento esterno. Uno dei materiali più conosciuti e usati per il pavimento esterno è il cotto, un materiale poroso che si ricava dalla cottura dell’argilla. È disponibile in varie forme: quadrati larghi, esagoni, losanghe. Essendo un materiale molto poroso è importante il trattamento, soprattutto per renderlo meno permeabile.

Pavimenti per esterni in pietra naturale e pavimenti per esterni gres porcellanato sono tra le opzioni più affidabili. La pietra è resistente al calore, al freddo, alla pioggia e la neve ed è un materiale molto usato per i pavimenti esterni. È, inoltre, disponibile naturalmente in molte sfumature di colore. Il gres porcellanato è realizzato con materiali forti e assorbe meno acqua rispetto a una piastrella di ceramica.